martedì 10 novembre 2020

Vantaggi e svantaggi della separazione dell'acqua piovana dalle acque reflue nelle fognature per evitare il trabocco nelle aree urbane

Negli ultimi anni in Europa si sono verificate gravi inondazioni dovute a piogge sempre più abbondanti e frequenti. Il cambiamento dei livelli delle precipitazioni ha messo le città di fronte a nuove sfide per la gestione dell'acqua piovana. Sono sempre più frequenti e pressanti, soprattutto nelle aree urbane, le iniziative per fronteggiare gli straripamenti delle acque reflue derivanti dall'eccesso di acqua piovana. Wavin si propone di prevenire questi problemi con soluzioni innovative per la gestione delle acque meteoriche.

Perchè una fogna separata

Un rapporto del 2013 dell'Organizzazione meteorologica mondiale mostra già un aumento maggiore del 10% delle precipitazioni e le previsioni sono ancora peggiori per i prossimi decenni. In un sistema fognario combinato (convenzionale), il deflusso delle acque piovane è combinato in un unico tubo assieme alle acque reflue delle abitazioni, aziende e industrie. Durante il clima più secco, l'acqua piovana e l'acqua di scarico vengono trasportate insieme verso l'impianto di trattamento delle acque reflue. Ma le piogge torrenziali sempre più frequenti e i volumi elevati di acqua piovana possono superare la capacità di un sistema fognario combinato.

Le quantità di acqua in eccesso e non trattate traboccano quindi riversandosi direttamente nei nostri corsi d'acqua o, peggio, nelle nostre strade. Oltre a causare allagamenti e conseguentemente situazioni pericolose per il traffico pedonale e stradale, esiste anche una significativa minaccia per la salute con la situazione antigienica che si verifica quando l'acqua di fogna non trattata scorre nelle strade

Approccio per la sostituzione delle fognature a tre livelli

Per migliorare la gestione dell'acqua e proteggere il sistema fognario dai danni, le città stanno iniziando a ristrutturare le fognature dei loro tubi sotterranei e dei sistemi di drenaggio, separando l'acqua piovana dal sistema fognario. Questo viene fatto prima in due livelli: separandoli complessivamente, quindi separando la rete fognaria che serve la proprietà privata. Il terzo livello prevede il processo di incoraggiamento/stimolazione dei proprietari di immobili a seguire l'esempio.

Livello uno: separazione del sistema fognario comunale nel suo complesso

Nel sistema fognario separato a due tubi di un centro urbano, l'acqua piovana viene raccolta attraverso gli scarichi delle piogge e viaggia attraverso un tubo separato da quello che gestisce le acque reflue domestiche e le acque reflue. In questo tipo di sistema, le condutture fognarie complessive sono separate, con ciascuno dei due sistemi fognari in funzione contemporaneamente e gli scarichi delle piogge trasportano il deflusso dell'acqua piovana separatamente dalle acque reflue.

Livello due: separazione della rete fognaria che serve la proprietà privata

Una versione ridotta dello stesso processo (descritto sopra) si applica alla separazione delle condutture fognarie che servono le proprietà private. Nella città di Vancouver (British Columbia, Canada), ad esempio, questo progetto più piccolo è stato condotto sulla base di tre condizioni: che i blocchi delle linee fognarie fossero originati in tutto o in parte dalle condutture della città, che il programma di manutenzione delle linee fognarie della città non fosse più efficace e che i proprietari avessero completamente sostituito la sua linea fognaria delle loro proprietà private, ma avessero trovato la linea fognaria della città in cattive condizioni.

Livello tre: sostituzione della porzione di proprietà privata della linea fognaria

Un'operazione completamente simbiotica di revisione del sistema fognario avviene quando il proprietario della proprietà privata effettua l'investimento per sostituire la propria linea fognaria. Pertanto, da un livello all'altro, le linee fognarie gestiscono l'acqua piovana e le acque nere/reflue separatamente, in modo efficiente e sostenibile.

Si può affermare che esiste anche un quarto livello: a livello dello stesso impianto di trattamento delle acque reflue.

Ci sono così tante domande, considerazioni e preoccupazioni che sorgono quando si discute della fattibilità della separazione dei sistemi fognari, come - per esempio - se l'acqua piovana è separata dalle acque nere/reflue, ci sarà abbastanza pressione per spostare le acque reflue? Ecco alcuni dei pro e dei contro:

PRO di un sistema fognario separato

  • Elimina l'intasamento delle fognature combinato che, a sua volta, aiuta a prevenire l'inquinamento
  • Mitiga il problema delle inondazioni aumentandone la capacità
  • Consente di utilizzare l'acqua piovana come risorsa
  • Ottimizza le prestazioni dell'impianto di trattamento delle acque reflue
  • Nel lungo periodo, l'efficienza e la longevità di un sistema separato si ripagheranno (ROI)

CONTRO di un sistema fognario separato
  • Troppo costoso: a ogni livello, è un progetto costoso
  • Troppo dirompente: il processo di ricostruzione interromperà le aree urbane (ad es. attività commerciali, traffico)
  • Può comportare un aumento del carico di sostanze inquinanti nelle acque riceventi, a causa dell'aumento dello scarico del deflusso superficiale non trattato
  • Tentativi di rete fognaria incompleti o separati in modo inadeguato possono provocare prestazioni scadenti del sistema fognario sanitario
  • Un follow-up inadeguato da parte di interventi e manutenzione vanificherà lo scopo e il costo della revisione del sistema fognario.
Ci sono stati molti dibattiti sull'argomento dei sistemi fognari combinati e separati, in tutta Europa. In qualità di leader del settore nelle soluzioni per la gestione delle acque meteoriche e delle acque reflue, Wavin è pienamente coinvolta in questa discussione.

Wavin e la gestione delle acque meteoriche

I sistemi di attenuazione e infiltrazione delle acque meteoriche di Wavin come Q-Bic, Q-BB, AquaCell e il nuovo Q-Bic Plus, consentono di creare serbatoi di raccolta da interro in modo rapido e semplice. Progettato per l'uso in luoghi in cui sono presenti carichi di traffico pesanti e dove i livelli delle acque sotterranee locali sono elevati, Wavin Q-Bic Plus si basa su un concetto modulare che utilizza solo pannelli laterali dove sono realmente necessari in un serbatoio di infiltrazione/attenuazione. Le piastre laterali sono posizionate solo sulle superfici esterne del serbatoio. Ogni parte del sistema può essere agganciata ad un'altra, senza l'uso di giunti o strumenti di connessione, il che aumenta notevolmente la velocità di installazione. Realizzato in polipropilene vergine, è molto robusto e può sopportare carichi estremi.

Mantenere pulite le fogne

I sistemi fognari possono ostruirsi a causa di rifiuti, detriti, sedimenti, radici di alberi e foglie, specialmente durante i forti temporali.
Le tradizionali condotte fognarie in calcestruzzo hanno una portata minore e sono soggette a rotture, contribuendo anche all'intasamento. I sistemi fognari in plastica progettati da Wavin e i tombini stradali Wavin Tegra, invece, non si corrodono mai e sono davvero facili da pulire e ispezionare.

Continuiamo a parlarne!

Il cambiamento climatico sta costringendo le città di tutto il mondo a trovare soluzioni sostenibili che affrontino adeguatamente le nuove sfide della gestione dell'acqua piovana.
Il concetto di revisione e separazione del sistema fognario è un argomento di discussione importante nella conversazione generale su come il cambiamento climatico sta influenzando il modo in cui i Comuni e i proprietari di aziende e abitazioni gestiscono le sfide con le piogge eccessive e le inondazioni. Continuiamo quindi a parlarne, vero?

Ci piacerebbe conoscere la tua opinione sui pro e contro della separazione dell'acqua piovana dalle fognature delle acque reflue. Condividili sulle nostre pagine LinkedIn e Facebook.
E se vuoi revisionare il tuo sistema fognario, ma hai bisogno di una consulenza personalizzata gratuita, contatta i nostri esperti! Saremo felici di aiutarti.