Smart cities: foto di Takashi Watanabe

giovedì 1 ottobre 2020

Migliori servizi igienici e sanitari - reti di infrastrutture intelligenti - intervista con Ariel Stern, CEO Ayyeka Technologies

L'igiene è un problema urgente, soprattutto con le aree urbane tentacolare e in rapida espansione in tutto il mondo. Entro il 2050, circa 2,5 miliardi di persone migreranno verso le città del mondo in via di sviluppo, principalmente in Africa e in Asia. Solo nel 2018, 4,5 miliardi di persone nel mondo (ovvero il 61% della nostra popolazione globale) hanno un accesso inadeguato e inferiore agli standard a servizi igienici gestiti in modo sicuro. I servizi igienici e l'igiene sono fondamentali per la salute, la crescita economica e la produttività complessiva, motivo per cui l'igiene urbana è diventata una priorità globale. E persone lungimiranti come Ariel Stern, CEO e co-fondatore di Ayyeka Technologies in Israele, offrono IoT di nuova generazione e soluzioni di monitoraggio remoto che consentono la creazione di reti di infrastrutture intelligenti e cyber-sicure - per aiutare a mitigare sfide come la gestione delle acque reflue - una sfida che Wavin conosce fin troppo bene.

Ariel Stern - Collegamento dei responsabili delle decisioni nell'infrastruttura critica alle loro reti, in modo che possano prendere decisioni migliori e tempestive

Ariel Stern, un ingegnere elettrico di professione, è CEO e co-fondatore di Ayyeka Technologies, che offre soluzioni IoT e di monitoraggio remoto di nuova generazione che consentono la creazione di reti di infrastrutture intelligenti e cyber-sicure.

Ayyeka è in prima linea nel riunire software basati su cloud e tecnologie di creazione e raccolta di dati hardware plug-and-play per servire il mercato dell'Internet delle cose industriale (IIoT). Utilizzando la tecnologia di Ayyeka, i dati sul campo vengono forniti senza problemi ai responsabili delle decisioni al fine di ottimizzare l'efficienza delle risorse, migliorare la conformità e monitorare lo stato in tempo reale delle infrastrutture critiche.
Fondamentale per la prevenzione dei rischi per la salute e la sicurezza pubblica, la gestione intelligente e in tempo reale delle acque reflue include il monitoraggio dei livelli dell'acqua per prevenire l'inquinamento e il costoso trabocco delle fognature, l'identificazione della presenza di gas corrosivi prima che danneggino le infrastrutture, l'identificazione dei guasti alle pompe e l'individuazione di altre emergenze in fase di sollevamento stazioni e altrove.
Ayyeka Technologies

Il caso in questione

Per comprendere meglio il lavoro di Ayyeka, diamo uno sguardo a uno dei loro casi di punta: la città di Cincinnati (Ohio, Stati Uniti). Questa città ha sofferto di sfide estese legate alla gestione del clima umido e al trabocco delle acque reflue (acque reflue combinate nel fiume Ohio). Un'opzione era quella di costruire tubi più grandi ed estendere la capacità degli impianti di trattamento, ma quel percorso avrebbe richiesto anni, era estremamente costoso e complicato dal punto di vista della progettazione e della costruzione. La seconda opzione era utilizzare meglio il loro sistema fognario esistente. Ma per fare ciò, era necessaria una soluzione tecnologica per la creazione e la gestione efficaci dei dati sul campo. Hanno incontrato Ayyeka al momento giusto e Ayyeka ha offerto loro il pezzo di tecnologia mancante che veniva dopo.

Con l'IoT, hanno aumentato la capacità della rete e ridotto i costi di esercizio (trattamento delle acque reflue). Hanno misurato gli eventi di pioggia, il livello e il flusso nei tubi, prendendo decisioni in tempo reale su come deviare l'acqua. Con questa intuizione ora aprono e chiudono i cancelli e le valvole per dirigere i flussi dove c'è spazio sufficiente.

Il cambiamento è relativo

La società di servizi è un'infrastruttura critica che sta invecchiando, per lo più offline (<1% delle immobilizzazioni remote nella rete è connessa), fortemente regolamentata e sottoposta a stress (cambiamento climatico, urbanizzazione). Il settore dei servizi/infrastrutture non è stato connesso digitalmente. C'è un'enorme differenza nella gestione del tempo tra gli Stati Uniti e l'Europa. Non tutto può essere misurato o impegnato in quarti. Lo spazio utile si sposta negli anni, non in modo trimestrale. Come Wavin, ci vogliono anni per portare una nuova soluzione sul mercato. Wavin ha 65 anni ed è ancora in crescita. Anche il processo di sviluppo di Wavin non si è completato dall'oggi al domani (a partire dai tubi a pressione dell'acqua potabile). Il mercato delle società di servizi non è solo un mercato conservatore, ma la sua attività richiede solo tempo: cicli di budget, cicli di approvvigionamento, forze politiche. Si stanno muovendo, ma al loro ritmo.

Personalmente provengo da una generazione diversa; Mi muovo più velocemente in molti modi, mi tuffo nella mia casella di posta ogni due minuti. Ma ho imparato a cambiare prospettiva. È stato difficile per me, come giovane ragazzo israeliano. Ma ora intorno a me ho alcuni consulenti e colleghi più anziani e fidati che dicono: Ariel, le grandi cose nella vita richiedono tempo per essere costruite. Adesso mi trovo bene con quel ritmo. Mi è piaciuto molto il settore dei servizi pubblici. È una piccola industria ma con persone affascinanti che incontro ancora e ancora. Il business dei servizi è un business di persone - business da persona a persona. Nel B2B e nelle aziende di servizi ci sono rapporti molto stretti. Come tra me e Wavin. Dopo una brevissima presentazione sono stato invitata al loro evento, ho incontrato il CEO durante l'happy hour al bar e ho anche incontrato molte altre persone. E sappiamo già cose personali l'uno dell'altro. È fantastico. Mi piace. La cosa più importante nella vita sono le relazioni. Anche negli affari. Questo mi spinge al mattino, anche all'interno della mia stessa azienda.

Ciò che l'industria dovrebbe fare in modo diverso

Ciò che la squadra di Ariel ha identificato è una lacuna. La fase di introduzione di un progetto può essere eseguita molto rapidamente; è facile eseguire un progetto pilota con aziende grandi o piccole. Ma è la fase intermedia (tra la valutazione del pilota e la piena implementazione) in cui manca qualcosa. C'è un divario tra ciò che le grandi aziende esistenti possono offrire e ciò che le aziende più giovani (come Ayyeka) possono offrire. C'è apertura con i clienti nel valutare nuove soluzioni anche con aziende più giovani, ma quando si sviluppa una grande opportunità, tutti si rivolgono ai loro fornitori attuali o comuni. In un recente esempio di lavoro con Wavin, mi è stata presentata un'opportunità nei Paesi Bassi, dove Wavin è stata invitata a fornire una soluzione di drenaggio intelligente/digitale. Sebbene siamo specializzati in risorse digitali, il cliente si sentiva ancora più a suo agio nel lavorare con Wavin. Wavin è un'azienda olandese che farà le cose ed è molto affidabile. Lo capisco al 100%. Ciò significa che noi, come Ayyeka, abbiamo bisogno di adattarci e lavorare di più insieme ad aziende più grandi come Wavin ... o dovremo convincere il cliente finale a sceglierci come leader. Ma abbiamo scelto la prima opzione per colmare questa lacuna. Penso che il settore dovrebbe essere più aperto a lavorare con le aziende più giovani, ma capisco che non è realistico (molte regole e regolamenti). Dobbiamo adattarci all'industria.
Non sottovalutare gli sforzi e le complessità per rendere la tua vita confortevole (come lo è oggi). Ma la vita è fragile; un grande disastro può cambiare tutto. Non dare nulla per scontato. Molte persone di talento nelle infrastrutture dedicano la loro vita a rendere la tua vita confortevole lavorando 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Quando vai in bagno e tiri lo sciacquone, le cose brutte se ne vanno, giusto? Ma cosa succede se non vanno via?
Ariel Stern

Come indurre il consumatore finale (residenti in città) a valutare il settore dei servizi

Nei Paesi Bassi, ad esempio, è ovvio che le persone abbiano acqua corrente, fognature ed elettricità. Questo è qualcosa che molti di noi danno per scontato. Fino a quando qualcosa non va storto (ad esempio un'inondazione). Con il cambiamento climatico che causa un cambiamento nei modelli meteorologici - e le conseguenze di ciò - le persone sono più in sintonia con l'importanza dei servizi pubblici, motivo per cui ora ci si concentra maggiormente sugli investimenti nei servizi pubblici. Ad esempio, gli incendi negli Stati Uniti e in Australia sono stati in parte causati da una scarsa manutenzione della rete elettrica. Molti di noi danno semplicemente per scontati i lavoratori dei servizi pubblici. Fino a quando non c'è un problema. E poi, li apprezziamo davvero. Sono gli eroi non celebrati delle nostre città!

Le città intelligenti sono il futuro

Il termine "smart city" nasce più da un punto di vista delle PR. Ma cos'è una smart city? Una città piena di telecamere di sorveglianza (idea molto inquietante tra l'altro): è una città intelligente? Una città intelligente è una città che è disposta ad ascoltare, adattarsi e rispondere, come, ad esempio, Cincinnati, la città che ora ha il sistema di gestione delle acque reflue più sofisticata degli Stati Uniti. Non hanno un bel progetto di città intelligente. Lo fanno e basta. Un altro esempio sono le nuove caditoie stradali progettate da Wavin. Non c'è alcuna funzionalità elettronica all'interno, quindi sono intelligenti? Se commercializzi nuove soluzioni con sistemi di pulizia avanzati, non dal cemento ma dalla plastica ... questa è una soluzione intelligente. Intelligente è la volontà di adattarsi. Non si tratta solo di tecnologia digitale.

Fare la differenza

Ayyeka è completamente opposta a Wavin: è digitale rispetto a risorse sul campo (dove le risorse sul campo come tubi e caditoie stradali sono state scollegate digitalmente per decenni). La partnership è l'unica strada da percorrere. Per Ayyeka, Wavin è stata l'ultima tessera del puzzle. Ariel e il suo team hanno capito che le grandi aziende avevano bisogno di soluzioni migliori per connettere e digitalizzare i propri asset: asset di aziende come Wavin, ma anche altri attori chiave lungo la catena del valore nel ciclo dell'acqua (pompe, tubi, automazione, comunicazione, operatori). Ayyeka sta cambiando il modo in cui le persone usano i servizi. Stanno servendo le comunità e le persone sono più felici.

Secondo Ariel, Wavin e Orbia stanno facendo le cose per bene: "Puoi descrivere la tua attività in un modo molto noioso (in un dizionario): tubi, irrigazione, fluoro, ecc. Ma puoi anche descriverla in modo diverso: la nostra attività è incorporata nel tessuto della civiltà. Come ad Ayyeka. Sì, facciamo IoT e molte cose tecniche, ma serviamo anche città come Cincinnati e molte altre. Siamo sulla strada giusta. "

E questo dice tutto.