sistema sifonico Wavin QuickStream per il nuovo terminale per il trasporto pubblico di Utrecht
Un'estetica elegante grazie a scarichi intelligenti

Nuovo terminale per il trasporto pubblico di Utrecht

La stazione centrale di Utrecht rappresenta il nodo ferroviario principale dell’intera Olanda, oltre che un affollato terminal per il trasporto pubblico regionale. Al team di architetti di Benthem Crouwel, affermato a livello internazionale, è stata commissionata la progettazione di un edificio completamente nuovo, in grado di ospitare entro il 2016, grazie alla capienza rinnovata della stazione, l’incredibile cifra di 100 milioni di viaggiatori. La sua caratteristica più singolare è la grande copertura ondulata, che trae grande vantaggio, sia in termini di gestione dell’acqua che di estetica, dal sistema di scarico sifonico QuickStream di Wavin. 

"In considerazione della forma e delle dimensioni della copertura, il sistema di scarico doveva essere in grado di gestire volumi enormi di acqua durante i periodi in cui le precipitazioni sono intense -spiega Gert Drayer, responsabile clienti di Wavin - al contempo, era essenziale che il sistema di scarico prescelto si integrasse nel progetto architettonico, soddisfacendone le esigenze estetiche".

Grazie a ricettori di elevata capacità, al maggiore flusso idrico e alle dimensioni ridotte delle tubazioni, QuickStream di Wavin si è rivelata la soluzione ideale

"Il sistema gestisce in maniera efficiente situazioni caratterizzate da piovosità molto elevata e occupa una superficie minore nell'edificio, liberando ulteriori spazi a vantaggio dell'architetto -dice Patrick Buck, responsabile dei progetti alla ProRail - ciò che ci ha realmente convinto a concludere l'accordo è stata la consulenza propositiva e precisa del consulente tecnico e del progettista di Wavin su come adattare il sistema alle nostre esigenze".
Nota
Il sistema gestisce in maniera efficiente situazioni caratterizzate da piovosità molto elevata e occupa una superficie minore nell'edificio, liberando ulteriori spazi a vantaggio dell'architetto.
Patrick Buck , responsabile dei progetti alla ProRail
In una situazione in cui molte altre stazioni ferroviarie olandesi sono in attesa di ammodernamento, Wavin è riuscita a dimostrare che una funzionalità efficace può andare di pari passo con un design accattivante. Non è detto dunque che presto non si possa assistere ad altri progetti contraddistinti da un'estetica elegante grazie a scarichi intelligenti.


Condividi questa pagina


X
Questo sito utilizza i cookies. Proseguendo nella navigazione del sito ci autorizzi a utilizzare i cookies.
Accetto