Hands-on experience

venerdì 2 dicembre 2016

Hands-on experience BIM Revit presso Wavin Academy

A sei mesi dal lancio dei pacchetti Wavin BIM Revit, Wavin sta sviluppando in sinergia con Orienta+Trium Gold Partner Autodesk una serie di Hands-on experience mensili sulla metodologia BIM  e l’applicazione delle libreria Wavin per la parte MEP BIM.

L’attività congiunta prevede Hands-on mensili che si terranno presso il centro formativo Wavin Academy nei quali tecnici di Orienta+Trium Gold Partner Autodesk  spiegano i fondamenti di metodologia BIM (Building Information Modelling)  e i tecnici Wavin dimostrano le caratteristiche e le funzionalità delle librerie Revit personalizzate Wavin per la parte MEP (Mechanical Electrical & Plumbing). Offrendo in questo modo corsi gratuiti, completi e pratici.

Il 23 Novembre abbiamo dato inizio a questa attività ospitando in Wavin Academy il primo gruppo di progettisti che hanno potuto usufruire di questa esperienza.

Essendo un corso pratico ogni partecipante viene dotato di un portatile con precaricati il modello BIM e i pacchetti Wavin, così da seguire e sviluppare un reale progetto, usufruendo dell’opportunità di conoscere tutti i vantaggi offerti da una progettazione in BIM ed entrare nel dettaglio del modello MEP per la progettazione di impianti idrici utilizzando le librerie Wavin.

BIM è un metodo di progettazione in 3D che facilita lo scambio e l’interoperabilità delle informazioni in formato digitale all’interno di un progetto.
Un modello BIM contiene informazioni riguardanti l’edificio o le sue parti come la localizzazione geografica, la geometria, le proprietà dei materiali e degli elementi tecnici, le fasi di realizzazione, le operazioni di manutenzione. Il BIM consente di integrare in un modello le informazioni utili in ogni fase della progettazione, da quella architettonica a quella esecutiva, (strutture, impianti, sicurezza, manutenzione, prestazioni energetiche, ecc.) e gestionale (computi metrici, distinte fornitori, ecc.).  

All'interno del BIM la parte che si occupa della progettazione degli impianti idrici è il MEP. Diversi sono i software compatibili con il BIM, per il modulo MEP il software più utilizzato al mondo è il Revit Autodesk. Per questo motivo Wavin ha deciso di realizzare i pacchetti degli impianti idraulici in formato Revit. Pertanto la sinergia creatasi tra Wavin e Orienta+Trium ha lo scopo di dare un supporto e un servizio integrale ai progettisti.

Hands-On Experience BIM Revit presso Wavin Academy

Wavin ha reso estremamente semplice inserire i suoi sistemi all’interno dei progetti Revit e raggiungere in pochi istanti un accurato ‘as built’. 

I vantaggi dei Pacchetti Wavin Revit:

  • Il modo più veloce per una progettazione "as built"
  • Progettazione precisa con logica di assemblaggio
  • Lista materiali integrata

Grazie alla “logica di assemblaggio” intelligente implementata da Wavin all’interno delle sue librerie è possibile realizzare una progettazione reale con lista materiale corrispondente alla realtà e alla disponibilità di gamma.

Vieni a conoscere in mondo BIM presso Wavin Academy, se sei interessato puoi contattare alessandro.coletti@wavin.com.
Inoltre durante il corso potrai usufruire di offerte speciali studiate appositamente per te e per il tuo staff da Orienta+Trium.



News consigliate

Librerie-Wavin-BIM-Revit-dalla-progettazione-alla-costruzione

Pacchetti-Wavin-Revit-Progettazione-accurata-con-un-solo-tocco