Unità di ventilazione decentralizzata bi-direzionali Wavin REK60-A

Le unità di ventilazione meccanica controllata decentralizzata bi-direzionali Wavin REK60-A sono componenti a monoflusso bidirezionale, installate all’interno di un carotaggio effettuato su una parete esterna, dotate di recuperatore di calore ad alta efficienza. Esse permettono di ricambiare l’aria recuperando fino ad un massimo di 93% del calore dell’aria espulsa.

Si è verificato un errore

Downloads

Informazioni generali

L’unione fa la forza

Le unità di ventilazione meccanica controllata decentralizzata bi-direzionali Wavin REK60-A sono pensate per funzionare anche a cascata usando un semplice telecomando che, grazie alla funzione «direzione flusso d’aria», permette di impostare per ogni singola unità una direzione di flusso diversa in modo da creare una corrente d’aria che mantenga sempre bilanciato l’ambiente.

Qualità dell'aria e risparmio energetico

L’unità di ventilazione meccanica decentralizzata bi-direzionale Wavin REK60-A è dotata di un ventilatore EC brushless a tre velocità che effettua l'intero ciclo: prima estrazione dell’aria viziata dall’ambiente, poi immissione dell’aria pulita dall’esterno. Durante l’estrazione, il calore dell’aria ambiente viene accumulato all’interno di uno scambiatore ceramico posto sul flusso dell’aria. Durante l’immissione, il calore viene ceduto all’aria proveniente dall’esterno con punte massime di efficienza del 93%, riducendo così al minimo il fabbisogno di calore. Tale funzionamento avviene sia nel periodo invernale (riscaldamento) sia nel periodo estivo (raffrescamento).

Facilità di gestione e manutenzione

L’unità di ventilazione meccanica decentralizzata bi-direzionale Wavin REK60-A è comandabile da un telecomando dal quale è possibile selezionare la velocità (tre livelli), la soglia di umidità relativa (tre livelli), la modalità di funzionamento (automatica, sorveglianza, immissione o estrazione aria). Il telecomando può essere sostituito da un comando remoto eventualmente dotato di sonda CO2. Per la manutenzione è sufficiente rimuovere la griglia frontale di immissione in ambiente.